• “Liberi e forti” per la giustizia e la libertà

Inizia la preparazione e la riflessione per la prossima Settimana sociale (autunno 2010). Il 27 febbraio u.s. si è svolto a Caltagirone, in Sicilia, un incontro promosso dal Comitato Scientifico e Organizzatore delle Settimane Sociali dei Cattolici Italiani e dalla Diocesi di Caltagirone sul tema “…Senza pregiudizi né preconcetti. Per gli ideali di giustizia e di libertà, nella loro interezza”. … Continua a leggere

• Il capitalismo e la crisi economica

«I Governi di tutto il  mondo che stanno faticosamente tentando di salvare le loro economie – prima è stata la volta delle banche e delle istituzioni finanziarie, poi si è passati alle assicurazioni e, più recentemente, alle aziende dell’industria dell’auto – il dibattito sul più corretto rapporto tra Stato, società e mercato è ormai uscito dal recinto delle discussioni accademiche … Continua a leggere

• ELUANA: il confine col quale misurarsi

In questi giorni tra TV, giornali e riviste si è scatenato tutto il gota dei fondamentalismi, di varia colorazione ed entità. Il caso della Englaro e della sua famiglia ci sta interpellando, (tutti: credenti e non credenti) da ogni punto di vista. Ci sta ponendo interrogativi (qualche volta sopiti) sulla nostra fragilità e sul momento nel quale cessiamo il nostro … Continua a leggere

• Lavoratori inglesi contro lavoratori italiani.

Proteste contro l’arrivo di lavoratori italiani e portoghesi sul sito della raffineria Lindsey Oil, nell’est dell’Inghilterra, in conseguenza di una gara di appalto regolare.  Sono arrivati circa 300 specialisti del gruppo siracusano Irem.  Le maifestazioni si estendono a macchia d’olio in tutto il Regno Unito. Per il terzo giorno, i lavoratori hanno incrociato le braccia nel sito del Lincolnshire ma … Continua a leggere

• Cristiani ed ebrei, fratelli divisi

Il priore di Bose, Enzo Bianchi, ci ripropone una lettura delle relazione ebrei-cristiani. Su di essa dobbiamo misurarci, nel rifiuti di atteggiamenti pregiudiziali. Il pezzo, oggi proposto attraverso LA STAMPA non è, a mio avviso, solo interessante ma importante – non solo per quelli come noi che si impegnano nel seguire Cristo ed il suo insegnamento. Enzo Bianchi comincia in … Continua a leggere

• Quando c’era lo scià

«A trent’anni di distanza – complice anche un presidente che ancora ieri proclamava che «non è possibile» per il «regime sionista» continuare a vivere in Medio Oriente – lo scià Mohammad Reza Pahlav rimane tuttora un protagonista controverso della politica iraniana, amato dai nostalgici dell’era in cui la fede sciita fu messa alle corde dal laicismo imposto dalla corte imperiale … Continua a leggere

• Il liberalismo muore di autosufficienza

Vale la pena di una attenta riflessione (anche con riferimento alle conseguenze concrete delle eventuali ricadute) quanto affermato dal prof. Marcello Pera al convegno “Il modello americano nelle relazioni tra Chiesa e Stato” svoltosi a Roma in occasione dei venticinque anni delle relazioni diplomatiche formali tra Stati Uniti e Santa Sede. A quanto riferito dell’Osservatore Romano di oggi, egli ha … Continua a leggere

• Disuguaglianza sociale, l’Europa si svegli

«C’è una sfida urgente che l’Europa intera deve sapere affrontare. Si chiama disuguaglianza sociale. Riguarda i nuovi poveri, sono tanti, e sono destinati ad aumentare. E’ un problema comune, tocca indistintamente i singoli Paesi del mondo occidentale. Non tanto i lavoratori delle grandi aziende, quanto soprattutto quelli dell’indotto, tutti coloro che prestano la loro opera in piccole imprese e rischiano … Continua a leggere

• L’urgenza di una rilettura del capitalismo

In questi ultimi tempi si è letto e detto molto sulla ‘fine’ del capitalismo e sulla sua valenza anticristiana. Come spesso accade, quando ci scappa il morto (nel nostro caso la travolgente crisi del sistema finanziario a livello globale, e non solo) entrano tutti in fibrillazione come se degenerazioni e radicalismi non fossero figli di tutti coloro che non le … Continua a leggere